MASTURBARE IL TUO UOMO: COME AVERE LA SITUAZIONE NELLE TUE MANI!

Un po ‘di masturbazione può far si che il tuo uomo sia pronto per scatenarsi a letto. Se vuoi davvero un po’ di azione da lui, non esitare a farlo eccitare con le tue mani. Se inizi a masturbarlo bene, sii sicura che il risultato sarà davvero gratificante.

Prendi la giusta presa, crea l’atmosfera con baci appassionati e sibili morbidi. Quando l’umore diventa sensuale prendilo in mano né troppo dolcemente né con troppa fermezza, usa la presa giusta per farlo sentire a suo agio. Quindi continua a muovere le mani su e giù con un movimento ritmico.

Lavora sul tuo ritmo. Non farlo troppo veloce ma aumenta gradualmente il ritmo per dargli quelle sensazioni che lo eccitano. Una volta che l’hai eccitato, cambia ritmo e muovi più lentamente, non vuoi ancora che raggiunga l’orgasmo. Vai piano o puoi anche cambiare la presa e tenere il suo organo facendo abbassare il ritmo con l’anello del pollice e dell’indice. Mettete una mano sul suo membro e con l’altra prestate attenzione ai suoi capezzoli o ai suoi testicoli: accarezzarli e massaggiarli può portare il vostro partner ad un orgasmo molto intenso. 

Mai, ripetiamo, mai dare l’idea di essere annoiata mentre lo fai. Sì, masturbare il tuo lui potrebbe richiedere tempo ed energia, ma non arrenderti. spesso il tuo linguaggio del corpo ei tuoi gemiti accendono l’eccitazione ancora di più che masturbarlo.

Quali sono le posizioni  e situazioni più eccitanti per lui? Afferralo da dietro quando è li per dormire o quando è in piedi a fare qualcosa, è molto eccitante. In questo modo puoi lasciar correre la sua immaginazione e la sua fantasia e, poiché sei tu a decidere fino a dove arrivare, lui ti sarà devoto.

L’aspetto migliore della masturbazione è che è facile da eseguire in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo. Questo la rende la tecnica perfetta in situazioni in cui è necessaria una risposta rapida. Stiamo parlando di quelle situazioni in cui si ha voglia di viziare il proprio partner regalandogli un piacere immediato. Lo si può fare ovunque: a casa, in ascensore, in un parcheggio. Potete anche tenerlo al caldo sotto la doccia. Entrate con lui, tenetelo da dietro e, con un po’ di schiuma tra le mani, massaggiatelo delicatamente.
La spontaneità è una cosa molto sexy, quindi non abbiate paura di sorprendere il vostro partner quando volete. Per scoprire se ne ha voglia in quel momento, inizia con un gioco. Accarezzagli leggermente le cosce, apri lentamente la cerniera dei pantaloni. Se non fa nulla per fermarti, significa che non vede l’ora di farlo.
Un altro posto da provare è in macchina… Provate queste posizioni e scoprite quanto possono essere comode e sexy.

Il raggiungimento di un meraviglioso orgasmo dipende non solo dall’uso della tecnica perfetta, ma anche da ciò che si sente e si pensa durante l’atto. Assicuratevi che voi e il vostro partner condividiate gli stessi sentimenti e abbiate sempre una comunicazione speciale. Mostragli come ti senti ed esprimilo con parole, sguardi o gesti. In questo modo si può creare un’atmosfera eccitante, erotica e sensuale, e raggiungere il massimo godimento con il proprio partner di questo e di molti altri piaceri.

Lascia un commento