Sesso Lesbo: Il Piacere di Essere Donna

La tua prima volta che fai sesso lesbico, può essere piuttosto snervante e scoraggiante. Non importa quanto sei sicura di te, o quanto porno lesbico hai guardato (che per tua informazione, non è affatto realistico), tutte le vagine sono diverse e amano essere stimolate in modi diversi. Quindi, se hai bisogno di alcuni suggerimenti su come fare sesso con un’altra donna, ecco alcuni consigli, da come superare l’emozione a quali posizioni sessuali lesbiche provare. Naturalmente, sebbene i suggerimenti e i trucchi siano utili, il sesso è ancora ampiamente intuitivo indipendentemente dalle persone con cui lo fai.

Comunica durante l’atto, non aver mai paura di dire cosa ti piace e non e ascolta sempre attentamente anche quello che ti comunica la tua partner.

Se già ti masturbi con frequenza, probabilmente saprai cosa suggerire o come farti dare piacere e viceversa. In caso contrario, consigli utili alla masturbazione possono tornarti utili. Le vulve delle donne variano nell’aspetto (quindi non essere scioccata se quella della tua partner non assomiglia affatto alla tua) ma approfondisci un po’ e scoprirai che le parti importanti sono generalmente simili.

Una nostra amica alla prima esperienza ci disse “Non dimenticherò mai la prima volta che ho avuto un paio di tette che non erano le mie con cui giocare. La mia mente è diventata completamente vuota e eccitata, ho usato le mani in modo frenetico. Non è stata la mia migliore prestazione sessuale … per non dire altro”.

Ad alcune donne non piace per niente farsi palpare il seno. Ma se tu con la tua partner amate questa patica, come guida generale, iniziate in modo gentile: le tette di alcune persone sono più sensibili di altre. Massaggiale delicatamente, percorrile leggermente con le dita, baciale dolcemente …. Se risponde positivamente, prova a leccare i capezzoli, usando movimenti circolari intervallati, e succhiali morbidamente.

La stimolazione del clitoride è il modo con cui la maggior parte delle donne raggiunge l’orgasmo. Alcune donne godono ad una stimolazione veloce direttamente sul clitoride, mentre altre si divertono a sfiorare lentamente le labbra esterne. Non lasciarti scoraggiare se ci saranno po’ di tentativi con un nuovo partner. Ecco alcuni consigli su come sditalinare davvero bene una ragazza. Inizia con un dito, infilarne quattro contemporaneamente, a meno che non sia espressamente richiesto, non è una buona pratica. Tieni d’occhio anche quello che stanno facendo le altre dita: i pollici che scavano nelle cosce rovinano l’umore. Aumenta la velocità lentamente.

La stimolazione del punto G rende alcune donne euforiche, altre sono indifferenti e altre ancora non amano sentirselo toccato. Ma dove diavolo è il punto G?  Se metti il ​​tuo dito dentro di te e lo muovi come se stessi invitando qualcuno, sentirai una zona un po’ spugnosa. È più facile per alcune che per altre trovarlo, quindi persevera. Muovi le dita su di esso e senti cosa succede …

Se preferisci usa un vibratore del punto G per stimolarti e allo stesso tempo massaggia il clitoride.

SESSO ORALE

Questa potrebbe essere la parte che spaventa di più le amanti della vagina in particolare la prima volta. È forse anche l’aspetto più difficile del sesso lesbico. Anche in questo caso, iniziare lentamente è un buon piano. Separare delicatamente le loro labbra esterne e leccare dall’ingresso vaginale al clitoride (questo ha l’ulteriore vantaggio di darti la possibilità di trovare il clitoride se hai problemi – alcune donne lo hanno un po’ in profondità!). Lecca su e giù le labbra stesse. Concentrati sul clitoride e leccalo intorno, usando la lingua in un movimento circolare. Varia la pressione. L’inserimento di un dito (o di un dildo!), allo stesso tempo, aggiunge un brivido in più per alcune. Prova e riprova…

POSIZIONI DEL SESSO LESBICO DA PROVARE

Che tu sia alle prime esperienze sessuali con un’altra donna o in una coppia lesbica che fa sesso da tantissimo tempo e ha voglia di provare qualcosa di nuovo, in queste righe troverai 10 posizioni per fare sesso tra lesbiche che potresti trovare interessanti. Per regalare a te e alla tua donna orgasmi lesbici indimenticabili.

Se le conosci e le hai già provate tutte, potrebbe comunque essere un ottimo modo per ripassare.

  1. 69

Partiamo con un po’ di sesso orale: la posizione 69 fra due donne permette a entrambe di stimolare il clitoride dell’altra nello stesso momento. Si tratta di una posizione molto eccitante proprio per il fatto che le donne conoscono meglio il loro corpo e sanno benissimo dove toccare per far godere la loro partner sessuale.

  1. Face sitting

Una posizione che piace moltissimo alle donne è quella del face sitting, ovvero quella nella quale ci si siede a cavalcioni sul volto della propria donna. È probabile che le prime volte ci sia un po’ di imbarazzo nel praticarla, ma una volta superata questa fase la strada verso il piacere è tutta in discesa. Questa posizione si può fare in modo alternato, in maniera tale che entrambe possano conoscere cosa si prova.

  1. Doggy style

Anche due donne possono sperimentare la posizione del doggy style: basterà comprare uno strap-on e simulare una penetrazione. Nel frattempo, si consiglia di stimolare capezzoli e clitoride con le dita o con l’utilizzo di un vibratore.

  1. Doppio dildo

Il doppio dildo è un giocattolo erotico che serve a simulare la penetrazione in contemporanea. In pratica ognuna inserisce un’estremità del dildo all’interno della propria vulva e poi si inizia a muoversi insieme, a toccarsi, baciarsi e guardarsi.

  1. Scissoring

Lo scissoring è una delle posizioni più gettonate nei film porno, ma non a tutte le coppie lesbiche piace. Alcune la trovano addirittura scomoda. Sperimentatela con la vostra lei, incrociando le vostre gambe in modo tale che le vostre vulve siano una a contatto con l’altra, e trovate l’angolazione che vi fa godere di più.

  1. In piedi

Una posizione per fare sesso tra lesbiche in piedi è quella in cui una delle due si appoggia al muro alzando una gamba, mentre l’altra inizia a masturbarla stimolando il clitoride o sbattendo la sua vulva conto quella della sua partner.

  1. Super orgasmo

Chi ha detto che la penetrazione debba necessariamente escludere la stimolazione del clitoride? Durante il sesso lesbo con la donna che amate potrete infatti contemporaneamente penetrarla con le dita, riuscendo magari a farla squirtare, e farle raggiungere anche un orgasmo clitorideo.

L’amore tra donne è un argomento che affascina ed eccita, non solo gli uomini ma anche le donne.
Ad essere attratti dai menage tra donne non solo solo le lesbiche, bensì i bisessuali, le pansessuali o tutte coloro che possiedono una sessualità fluida e provano attrazione verso persone del loro stesso sesso.

Lascia un commento